L'EX NUMERO UNO Consip e Arma, l'ex comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette: "Ecco la mia verità" - TEMPO - Martedì 16 Gennaio 2018 08:32

L'EX NUMERO UNO
Consip e Arma, l'ex comandante generale dei Carabinieri Tullio Del Sette: "Ecco la mia verità"

 


Leggi altro.

La Roma: "Nessun confronto con l'Ansa sulle trattative di mercato" - ROMANISTA - Martedì 16 Gennaio 2018 08:30

La Roma: "Nessun confronto con l'Ansa sulle trattative di mercato"
Il comunicato del club giallorosso arriva a seguito della notizia pubblicata dall'agenzia di stampa in cui si parlava delle possibili strategie in sede di mercato

 


Leggi altro.

EMG PER IL TG DI LA7 Sondaggio, Mentana "incorona" Berlusconi: il botto della prima settimana di campagna elettorale - LIBERO - Martedì 16 Gennaio 2018 08:22

EMG PER IL TG DI LA7
Sondaggio, Mentana "incorona" Berlusconi: il botto della prima settimana di campagna elettorale

 


Leggi altro.

Interesse di conflitto editoriale di Marco Travaglio da Il Fatto Quotidiano del 16 gennaio 2018

Interesse di conflitto
editoriale di Marco Travaglio
da Il Fatto Quotidiano del 16 gennaio 2018


Leggi altro.

Non ha un lavoro l'80% dei 15mila candidati grillini - GIORNALE - Martedì 16 Gennaio 2018 08:16

Non ha un lavoro l'80% dei 15mila candidati grillini
Il M5s offre una speranza (di impiego) a disoccupati, studenti e fannulloni. Come per Di Maio e «Dibba»
Pasquale Napolitano - Mar, 16/01/2018 - 01:27
 


Leggi altro.

IL GUIZZO POLITICO Matteo Salvini contro Pier Ferdinando Casini: tentato dalla candidatura a Bologna per farlo fuori - LIBERO - Lunedì 15 Gennaio 2018 16:26

IL GUIZZO POLITICO
Matteo Salvini contro Pier Ferdinando Casini: tentato dalla candidatura a Bologna per farlo fuori

 


Leggi altro.
012345678

PDFStampaE-mail

IL COMUNE DI MILANO ASSEGNA LE CASE POPOLARI AL 90 PER CENTO AGLI STRANIERI ... - SERGIO BONCI - Mercoledì 08 Novembre 2017 16:33

 

Cari Amici,
questa mattina assistendo ad un dibattito politico su canale 5 relativamente alle problematiche relative alle domande per una residenza pubblica (casa popolare) nell’ambito delle periferie milanesi, una signora rappresentante il centrodestra della quale non rammento il nome, asseriva che la Direzione Periferie dell’Area dell’Assegnazione degli allo ERP Edilizia Residenziale Pubblica favorirebbe i cittadini extracomunitari rispetto ai richiedenti di nazionalità italiana.

La stessa precisava che la percentuale degli alloggi posti a disposizione era pari all’8/10 per cento per quelli di nazionalità italiana, mentre il 90/92 sarebbero stati quelli messi a disposizione degli extracomunitari.

Incuriosito, sono andato su Google ed ho potuto constatare che quanto dichiarato dalla rappresentante il centrodestra era, purtroppo, esatto.

Infatti, ho estrapolato una lista di ben 2572 pagine dove attraverso le domande presentate si poteva risalire a 23.130 richiedenti di provenienza straniera contro 2.570 di origine italiana.

E’ ovvio che agli amministratori milanesi stanno più a cuore quelli che un domani potranno votarli e farli votare dalla moltitudine dei componenti le famiglie degli stranieri, una volta divenuti adottati dall’amministrazione sinistroide milanese.

Cordialmente.
(Sergio Bonci)   

Ultimi ArticoliArticoli più Letti
JoomSpirit