Di Maio da Mattarella: "Conte premier di un governo politico" - GIORNALE - Lunedì 21 Maggio 2018 18:55

Di Maio da Mattarella: "Conte premier di un governo politico"
La delegazione del M5S al Colle: "Prima di criticarci fateci iniziare". Ma non rivela il candidato. Adesso tocca a Salvini
Chiara Sarra - Lun, 21/05/2018 - 18:00


Leggi altro.

Totopremier: Giuseppe Conte, il giurista che vuole disboscare la giungla della Pubblica amministrazione - REPUBBLICA - Lunedì 21 Maggio 2018 18:50

Totopremier: Giuseppe Conte, il giurista che vuole disboscare la giungla della Pubblica amministrazione
 


Leggi altro.

LA PRIORITÀ DEL LEGHISTA Matteo Salvini dopo l'incontro con Sergio Mattarella: "Prima gli italiani, l'Europa non deve preoccuparsi" - LIBERO - Lunedì 21 Maggio 2018 18:47

LA PRIORITÀ DEL LEGHISTA
Matteo Salvini dopo l'incontro con Sergio Mattarella: "Prima gli italiani, l'Europa non deve preoccuparsi"

 


Leggi altro.

Consultazioni, Mattarella convoca M5s e Lega. Di Maio: "Conte premier di governo politico". Salvini: "Interesse italiani al centro" - REPUBBLICA - Lunedì 21 Maggio 2018 18:41

Consultazioni, Mattarella convoca M5s e Lega. Di Maio: "Conte premier di governo politico". Salvini: "Interesse italiani al centro"
 


Leggi altro.

IL GRILLINO SUDA FREDDO Luigi Di Maio rivela i dubbi di Sergio Mattarella: "Gli abbiamo dato il nome del premier. Qualora lo accettasse..." - LIBERO - Lunedì 21 Maggio 2018 18:38

IL GRILLINO SUDA FREDDO
Luigi Di Maio rivela i dubbi di Sergio Mattarella: "Gli abbiamo dato il nome del premier. Qualora lo accettasse..."

 


Leggi altro.

Di Maio al Colle da Mattarella: "Indicato il nome del premier" - GIORNALE - Lunedì 21 Maggio 2018 17:35

Di Maio al Colle da Mattarella: "Indicato il nome del premier"
La delegazione del M5S al Colle: "Prima di criticarci fateci iniziare". Ma non rivela il candidato. Adesso tocca a Salvini
Chiara Sarra - Lun, 21/05/2018 - 18:00


Leggi altro.

Il Quirinale batta un colpo - GIORNALE - Lunedì 21 Maggio 2018 13:48

Il Quirinale batta un colpo
Il Quirinale si è mosso con un'indulgenza indecifrabile nei confronti di Salvini e Di Maio. Adesso è alla prova del nove
Adalberto Signore - Lun, 21/05/2018 - 13:01


Leggi altro.
012345678

Questione che

PDFStampaE-mail

CARI AMICI...VI PRESENTO ANGELO D'AVINO - Sergio Bonci - Venerdì 16 Marzo 2018 12:49

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Maggio 2018 05:49 Scritto da Administrator Venerdì 16 Marzo 2018 11:49

 

SERGIO BONCI presenta agli elettori Pometini ed ai visitatori del proprio sito/Blog,  ANGELO D'AVINO, un amico di vecchia data che si è Candidato alle consultazioni elettorali di giugno per eleggere il nuovo SINDACO e relativa GIUNTA del Comune di POMEZIA 

Cari Amici, desidero presentarVi il Sig. ANGELO D’AVINO, che appare già da qualche tempo sulla pagina iniziale di questo sito, dal momento che è deciso a volersi candidare al seguito della LISTA UNIONE DI CENTRO - (Candidato a Sindaco MATARESE), avendo egli l'esperienza e la preparazione giusta nonché un coraggio da vendere con l'intenzione di poter rappresentare e dando voce a tutti quei cittadini che desiderano da sempre migliorare questa meritevole città.

 

PDFStampaE-mail

Elezioni Pomezia 2018: c’è un nuovo candidato Sindaco, è Angelo D’Avino. Questa la sua lista

Scritto da Administrator Martedì 13 Marzo 2018 08:20

Elezioni Pomezia 2018: c’è un nuovo candidato Sindaco, è Angelo D’Avino. Questa la sua lista

 

PDFStampaE-mail

Dillo alla Crinzi - Sergio Bonci - Giovedì 23 Novembre 2017 11:19

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Dicembre 2017 11:29 Scritto da Sergio Bonci Giovedì 23 Novembre 2017 10:19

 

Care Amiche,
desidero segnalare una nuova “rubrica”, a Voi dedicata, dovuta alla vivace intuizione di Maria Corrao del quotidiano “Il Corriere della Città” la cui “testata”  unitamente ad altre fanno parte di questa  Edicola Web.

“Dillo alla Crinzi” appunto, è una “sezione” del suddetto quotidiano curata da una nota Blogger che risponde al nome di Alessandra Crinzi ideatrice di una pratica già in atto fin dagli anni cianquanta in chiave moderna che si chiamava "Donna Letizia"  tanto apprezzata dalle nostre mamme e, addirittura dalle nostre nonne. 

 

PDFStampaE-mail

Cari Amici - di Sergio Bonci - Giovedì 19 Ottobre 2017

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Ottobre 2017 08:18 Scritto da Administrator Giovedì 19 Ottobre 2017 08:02

Cari Amici,
la sinistra italiana può cambiare il “pelo” ma non il “vizio”. Il “pelo” nel senso di aver sostituito più volte il proprio nome al fine di voler fare intendere all’elettorato italiano, sempre con scarso successo, di essersi trasformato da partito nato dall’aver voluto emulare la stagione del socialismo russo in un movimento molto più democratico e moderno ma restando sempre il medesimo non riuscendo mai a scollarsi dalla propria anima quel dna iniziale.
Pertanto, da “Partito Comunista Italiano” si è poi trasformato in: Pds, Ds, Pd, ma il “vizio” di rovesciare accuse fasulle  e intrise di veleno mortale con il fine di screditare, soprattutto alla vigilia di consultazioni politiche gli antagonisti politici non l’ha mai perduta.

 

PDFStampaE-mail

Creato il primo batterio sintetico con i soli geni della vita - Martedì 10 ottobre 2017

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Ottobre 2017 06:19 Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2017 06:04

PREMESSA
di Sergio Bonci

Fin da bambino, intendo attorno ai 5/6 anni, mia madre, (si era ancora in guerra e mio padre era impegnato con la 2° guerra mondiale fra Grecia, Africa e Albania dove rimase prigioniero per lungo tempo), per cui mi dovette trasferire da Roma presso i suoi genitori e consanguinei, che possedevano alcuni ettari di terra coltivabile sulle dolci colline di Cupramontana in provincia di Ancona. Mio nonno, esperto nella vinificazione delle uve mi parlava spesso di alcuni “batteri” esserini vivi e praticamente invisibili, che dall’uva pigiata (con i piedi) la trasformava nel vino ed in seguito anche dal vino all’aceto. Inoltre, mi accennava a come avveniva la fioritura attraverso l’impollinazione da parte delle api e così discorrendo. Insomma è stato il mio primo maestro che riuscì a spiegare al sottoscritto come la natura sia sempre viva e compia delle azioni benefiche ogni giorno, pertanto, occorreva rispettarla e non distruggerla. Ero particolarmente portato per simili materie che mi affascinavano e sempre più spesso ne discutevo con i miei amichetti che viceversa si divertivano a distruggere nidi e dare la caccia agli uccellini, ammazzare lucertole e ogni creatura vivente, per il solo gusto di vederle morire. Al contrario del sottoscritto al quale trascorreva ore su ore a studiarne ogni particolare, ma da vive. Seguivo anche di notte al lume di una candela la crescita dei bachi da seta con i quali vi convivevo nella stanza in cui dormivo allorché sgranocchiavano le foglie fresche che io e i miei cuginetti andavamo a raccogliere all’imbrunire sugli alberi dei gelsi attorno casa.  

 

Ogni giorno, rompevo loro talmente le scatole con le mie personali teorie sulla natura, che per scherno non potendone più, mi affibbiarono il nomignolo di “scienza e vita”.  Purtroppo, il destino mi indirizzò su tutt’altre materie meno impegnative e più adatte all’economia familiare, prima come allievo contabile in un’azienda di costruzioni edilizie e poi,  presso una compagnia di assicurazione per la quale collaborai per oltre 40 anni anche in qualità di agente generale. Ma non tralasciai comunque mai di coltivare la mia vocazione naturalistica nutrendo la mia voglia di sapere acquistando settimanalmente riviste e libri sempre inerenti alla “natura”. Ancora oggi custodisco tantissime riviste di Focus e tanto altro in cassette e materiale elettronico.
Fatta questa premessa, non potevo certamente tralasciare di commentare del significato reale della scoperta dei due scienziati di cui se ne accenna sopra.    

Creato il primo batterio sintetico con i soli geni della vita

 

PDFStampaE-mail

Drunkoressia e Anoressia il fine consiste nel rifiuto drastico del cibo. - di Sergio BONCI - Martedì 26 Settembre 2017 08:44

Scritto da Sergio Bonci Martedì 26 Settembre 2017 08:44

Drunkoressia e Anoressia il fine consiste nel rifiuto drastico del cibo.  

 

PDFStampaE-mail

TATUAGGI (è sempre meglio saperne di più!) - Sergio Bonci - Lunedì 25/09/2017

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Settembre 2017 14:21 Scritto da Sergio Bonci Lunedì 25 Settembre 2017 07:07

E’ tutta questione che... (è sempre meglio saperne di più!)

TATUAGGI

 

PDFStampaE-mail

Corruzione, in Italia tre indagati al giorno. Dalle Asl al Senato: ecco la mappa - FATTO QUOTIDIANO - Lun. 07/08/2017

Scritto da Administrator Lunedì 07 Agosto 2017 14:08

da: Il FATTO QUOTIDIANO

Corruzione, in Italia tre indagati al giorno. Dalle Asl al Senato: ecco la mappa
di FQ_L’inchiesta 

 

PDFStampaE-mail

IO E DIO - Autore ignoto - Mercoledì 14/06/2017

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Giugno 2017 14:40 Scritto da Sergio Bonci Mercoledì 14 Giugno 2017 14:28

“Me sbajo io, o a questo Hitler je fa ‘na pippa!”

Caro Adriano, rabbrividisco al pensiero di come dovranno vivere i figli dei nostri figli. Per il momento, egoisticamente, preferisco vivere ancora in questo mondo finché il mio fisico da ...enne, me lo permetterà. Un caro saluto.

Mi piaceVedi altre reazioni

 · Rispondi · Ieri alle 15:14

Modifica

Adriano Colafrancesco Ciao Sergio, proprio ieri mi è arrivata una poesia da uno sconosciuto, molto consolatoria rispetto a quello che dici. Per fortuna c'è qualcuno che provvede....nonostante noi! Buona lettura.

IO E DIO

Ve vojo riccontà ‘na storia strana.
che m’è successa propio l’artra settimana
Camminavo pe’ r vialone davanti alla chiesa der paese
Quanno ‘na strana voja d’entrà me prese

 

PDFStampaE-mail

La Signora Boldrini non ama le FF/AA - Sergio Bonci - Dom. 03/06/2017

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Giugno 2017 18:31 Scritto da Sergio Bonci Sabato 03 Giugno 2017 14:54

E’ tutta questione del....

 

PDFStampaE-mail

Blue Whale, arrestato l'ideatore - Blog di S. Bonci - Mart. 16/05/2017

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Settembre 2017 14:22 Scritto da Sergio Bonci Martedì 16 Maggio 2017 07:34

ALLORCHE' I SOCIAL AVVELENANO LE MENTI DEI GIOVANI

E’ tutta questione di  dover constatare quanto a volte il web ed i suoi “Social” a volte possano essere fortemente nocivi, specie nella psiche in formazione dei  giovani d’oggi.

 
JoomSpirit